11.jpg

Goals

Bicintreno_sicilia, un progetto di DMO Mediterranean Pearls con Trenitalia regione Sicilia.

Bicintreno_siciliaBicintreno_sicilia

Università di Catania◉ La DMO Mediterranean Pearls con il Presidente Ing. Roberto Greco, nominata come Componente del Comitato d'Indirizzo al Dipartimento di Scienze della Formazione, dal Consiglio del Corso di Laurea in "Formazione di Operatori Turistici".


◉ Il Presidente di Mediterranean Pearls Ing. Roberto, in qualità di portavoce nazionale del partner Co.Mo.Do., venerdì 4 maggio partecipa al Festival LIB 2018 Creatività e paesaggio lungo i binari della Valle del Simeto nel Comune di Paternò come relatore al Convegno "Reimpiego linee ferroviarie in disuso o dismesse alla luce della Legge 128 del 2017".


◉ Sabato 14 Aprile 2018 presso la Sala Jonio - Le Ciminiere a Catania, il Presidente di Mediterranean Pearls Ing. Roberto Greco ha partecipato al Convegno SMART CITY CITTADINO SMART - SMART MOBILITY - SMART BUILDING - SMART COMMUNITY. Il convegno dibattito affronta il tema della Smart City nonché i comportamenti dei Cittadini e delle Comunità in termini di Sostenibilità, Ambiente, Efficienza Energetica. Le dotazioni tecniche, Smart tools, Smart Phone, Smart House, Smart Mobility. Ma è tutto veramente Smart? Tavola rotonda, aperta al pubblico, con brevi presentazioni di case history.

Conferenza Smart City CataniaConferenza Smart City Catania

Gran Tour Sicilia lungo le Ferrovie Dimenticate◉ Per "I Book di Mediterranean Pearls” in preparazione il volume fotografico "GRAN TOUR SICILIA LUNGO LE FERROVIE DIMENTICATE" a cura di M. Debora Sanna e Roberto Greco. Con il contributo illustre del MIBACT, Direzione Generale Biblioteche e Istituti Culturali, Servizio I° - Biblioteche e Istituti Culturali.
Se è vero, com'ebbe a dire Frank Meadow Sutcliffe, che il fotografo vive sempre in due mondi, quello reale e quello che viene fotografato, tale contraddizione si amplifica quando le circostanze della vita lo portano, a cercare d'interpretare l'essenza di un luogo trasfigurato da una luce abbagliante, dalla desolante assenza di vita pulsante, dalle tracce indelebili dell'ingegnosa mano dell'uomo.
E solo allora ci si accorge che lo sguardo riesce a fissare infinitamente sospese fra l'irreale ed il reale, fuggevoli impressioni immerse in una luce accesa di pura mediterraneità. Dal finestrino di un treno che non passerà più, si è visto un paesaggio reale, l'incanto naturale e il piacere della creazione dell'uomo. Lo sguardo dei fotografi ha saputo guardare vicino e lontano e in ogni direzione, alla ricerca di un "luogo" che corrispondesse al proprio immaginario, e in questa ricerca vi era la speranza di trovare un angolo di paradiso. Era un paesaggio complesso, nel quale però ci si poteva pacificare e l'animo umano si appagava.


Mediterranean Pearls nel Comitato Scientifico della Conferenza Nazionale 2018 di Co.Mo.Do.

◉ La Conferenza si è tenuta il 20 febbraio 2018 presso la Camera dei Deputati e aveva come titolo "Rigenerazione di luoghi, beni culturali e paesaggi da vivere in mobilità dolce". Il Presidente Roberto Greco ha aperto i lavori moderando la prima sessione della conferenza e partecipando con un intervento su "La nuova mobilità dolce di carattere turistico-ricreativo per valorizzazione di luoghi Mediterranei".
Il compito di Co.Mo.Do. partner di Mediterranean Pearls attraverso l'organizzazione del Mese della Mobilità Dolce 2018 (4 marzo 30 maggio) è di portare economia green attraverso la mobilità leggera e l'intermodalità in aree a vocazione turistica e paesaggistica, individuando sistemi di reti di percorsi fruibili dal turismo dei bikers e dal turismo familiare, dai cavalieri e dai pedoni coinvolgendo associazioni ed enti locali al dialogo con le Istituzioni perché d'obbligo possano investire nelle infrastrutture verdi, come accade in Europa. Molti percorsi virtuosi di recupero e rilancio avvengono dal basso e dai territori e per questo obiettivo Mediterranean Pearls si impegna ad attivarsi per far conoscere, riscoprire e approfondire con le comunità, le scuole e le organizzazioni locali l'inestimabile patrimonio delle infrastrutture dismesse come beni comuni da salvaguardare per rappresentare risorse su cui impostare uno sviluppo sostenibile del territorio. Un turismo ben progettato e ben gestito può contribuire a dimensioni dello sviluppo sostenibile perché aumenta il capitale sociale dei territori, contribuisce alla crescita dell'occupazione, diffonde la consapevolezza del grande patrimonio naturale e culturale del nostro Paese. Un modo concreto di "fare" per il bene pubblico ed il piacere della scoperta.

Conferenza Nazionale Co.Mo.Do. 2018Conferenza Nazionale Co.Mo.Do. 2018

Mediterranean Pearls invitata alla manifestazione romana "ALL ROUTES LEAD TO ROME": una piattaforma, guidata da Federico Massimo Ceschin, di incontro, di confronto e di promozione delle antiche vie di storia, di cultura e di pellegrinaggio che attraversano il Bel Paese. Il Meeting, nato in occasione del Giubileo della Misericordia, intende raccontare l'Italia più autentica, le radici delle mille identità plurali che rendono straordinario ogni campanile, ma con uno sguardo aperto e un sentimento di profonda convivialità nei confronti del viandante/viaggiatore, che diventa ospite nel momento stesso in cui entra a contatto con la comunità locale. Uno sguardo ampio, inoltre, perché sostiene la centralità dell'Italia nel percorso di costruzione dell'Europa dei popoli, ma al centro di un Mediterraneo che non può essere vissuto come minaccia ma come straordinaria opportunità di crescita culturale, sociale ed economica.
Presentato il cammino nei Borghi Siciliani di Castiglione di Sicilia, Mojo Alcantara e Motta Camastra "Universo Alcantara"
Guarda la clip

All routes lead to Rome 2017All routes lead to Rome 2017

Il Comune di Montepulciano aderente alla Cooperazione Internazionale Mediterranean Pearls vince al Factory Impresa Turismo del MIBACT con il progetto sul turismo termale "Landscape of Wellbeing"

Montepulciano punta alla valorizzazione del turismo termale da fruire in mobilità dolce e vince il bando MIBACT con il progetto Landscape of Wellbeing costruito per valorizzare l'area termale della Valdichiana Senese.
Il Core business del progetto propone la Valdichiana Senese in un’esperienza di benessere trasversale, dove il “viver bene” è dato un mix eterogeneo delle offerte del territorio. La Rete Exvalse impegnata nel territorio nelle varie discipline e competenze, è composta da 5 partner privati con 300 Strutture Ricettive, 3 Stabilimenti termali, 3 Agenzie viaggi, 4 Consorzi turistici, 1 Univesità Americana e come Partner istituzionali 10 Comuni, 1 Unione dei Comuni, 2 Ass. di Categoria.
Nella splendida area del Senese si legano intrinsecamente i valori e le caratteristiche peculiari di un territorio ricco d'eccellenze paesaggistiche, storiche, architettoniche ed enogastronomiche con il turismo termale veicolato con metodologie di mobilità dolce. Il progetto, già attuato con l’esperienza della Valdichiana Living, basandosi sulla fruizione dei più rinomati centri termali presenti in una fitta ed articolata rete infrastrutturale di mobilità dolce e sostenibile mira a rendere sempre più marcata la collaborazione degli antichi borghi, fra cui Montepulciano e Chianciano, imperniando la visita sui servizi di prossimità offerti ai turisti, destagionalizzando il periodo di fruizione degli stessi e accentuando la ricaduta economica sulla popolazione residente.
Guarda la clip del progetto Valdichiana Senese

Factory Impresa MIBACT 2017Factory Impresa MIBACT 2017

◉ 11-12-13 novembre 2017 - DMO Mediterranean Pearls partecipa all’Assemblea dei Soci Alpine Pearls a Bled (Slovenia). Si parlerà del progetto GEMS Coinvolgimento di nuovi cittadini per uno sviluppo turistico sostenibile, della mobilità elettrica e del futuro della mobilità sostenibile con un networking sui progetti. Sarà presentata la proposta turistica sovraregionale "Dall’Etna al Cervino"


La DMO Mediterranean Pearls vince nella Categoria "Enti" il Premio TRI - Cristina Ambrosini 2017 promosso da L'Agenzia di Viaggi con il progetto territoriale "UNIVERSO ALCANTARA". La premiazione si è tenuta il 23 settembre a Siena nell'ambito del World Tourism Unesco (WTU) 2017.

Universo Alcantara◉ La DMO Mediterranean Pearls vince nella Categoria "Enti" il Premio TRI Cristina Ambrosini 2017 promosso da L'Agenzia di Viaggi con il progetto territoriale "UNIVERSO ALCANTARA", realizzato nella Valle dell'Alcantara fra il territorio di Catania e quello di Messina, nei Borghi di Castiglione di Sicilia, Motta Camastra e Mojo Alcantara.
La destinazione sa offrire più percorsi che attraversano aree interne a bassa densità e costituiscono un volano per il turismo responsabile, l'accoglienza diffusa, i beni storici di questi tre deliziosi borghi siciliani, immersi fra natura intatta e un parco fluviale fra i più incantevoli della Sicilia. La mobilità sostenibile proposta, unita alla pratica di turismo responsabile diventa così una reale opportunità di crescita necessaria e un modo concreto per evitare lo spopolamento dei tre borghi.
World Tourism UnescoUna selezione di imprenditori del turismo responsabile della Valle dell'Alcantara ha saputo fare rete per operare insieme al miglioramento dell'offerta e delle politiche dedicate a chi cammina, pedala e desidera conoscere i saperi e i sapori tipici della dieta mediterranea, con attività di social eating, albergo diffuso e la mobilità dolce senza la quale oggi non si potrà fare turismo.
Il principale obiettivo di UNIVERSO ALCANTARA e suo campo di azione è quello di incentivare l'offerta integrata con il trasporto collettivo, attraverso la riqualificazione e l'adeguamento del patrimonio esistente e la cura del paesaggio storico, dedicando attenzione alla tutela dell'ambiente, alle principali vocazioni del territorio, al benessere degli abitanti e delle viaggiatrici e dei viaggiatori italiani e stranieri che stanno visitando questo lembo di Valle, un micro universo di nome Alcantara.

Premio TRI 2017Premio TRI 2017

12-13-14-ottobre 2017 - DMO Mediterranean Pearls presente alla 54ª edizione  del TTG Incontri di Rimini. Ti aspettiamo nell’area Area Incoming Italia al Padiglione A7 Stand 045 "Mediterranean Pearls -Alpine Pearls".


Settimana Europea della mobilità sostenibile
Dalle ore 9 alle ore 13.00 DMO Mediterranean Pearls APS invitata al Seminario "La mobilità sostenibile nel turismo e nel tempo libero. Esperienze internazionali, nazionali, regionali" con gli accreditamenti dell’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Milano e dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano.
Interventi: "Quando la vacanza sulle Alpi si fa in mobilità dolce" (Debora Sanna, Responsabile Comunicazione Cooperazione Internazionale Alpine Pearls) - "Idee, visioni e strumenti per una rete di mobilità dolce nel Mediterraneo" (Roberto Greco, Presidente DMO Internazionale Mediterranean Pearls).
Politecnico di Milano, Servizio Sostenibilità di Ateneo - Piazza Leonardo da Vinci, 32, 20133 Milano, Città Studi Campus Sostenibile project - www.campus-sostenibile.polimi.it
PROGRAMMA E SCHEDA DI ISCRIZIONE

locandina biketour


◉ DMO Mediterranean Pearls con Etna Free Bike organizza il  Bike tour delle Vecchie Ferrovie.
Sabato 9 settembre: Sentieri di-vini. Mountainbike in giro per vigneti, degustazione di vini.
Liv.medio/facile. Ritrovo sabato 9 settembre  h16:30 a Linguaglossa, piazza dei Vespri Siciliani. Iscrizione on line entro il 7 Settembre 10€ (max 50 iscritti).
Domenica 10 settembre: XII Freeride vecchia Ferrovia
Liv medio/facile. Ritrovo domenica 10 settembre h9:00 a Linguaglossa, piazza dei Vespri Siciliani. Durata 3.5h, 30Km, dislivello discesa 590m, salita 203m. Iscrizione online entro il 7 Settembre 2017.


25 giugno- 29 giugno 2017
La delegazione di Mediterranean Pearls e Alpine Pearls, guidata dal Presidente Greco ospite al Camminaforeste 2017 di Ersaf Lombardia e del Parco Nazionale dello Stelvio a partecipare ad un incontro tematico sulle reti di mobiità dolce in Lombardia (Premadio, Ferriere Corneliani) e su casi di successo all’estero. Suggestivo il tour di 4 giorni in e-bike lungo il Parco dello Stelvio, in Valtellina e nel Comune di Valdidentro.

CamminaforesteCamminaforeste
CamminaforesteCamminaforeste

La DMO Mediterranan Pearls APS vince al FactorYmpresa Turismo fra le 4 migliori aggregazioni con il progetto “UNIVERSO ALCANTARA”

GUARDA LA CLIP

banner invitalia

◉ Il FactorYmpresa Turismo era una sfida tra 28 progetti (20 startup e 8 aggregazioni di imprese) all’Accelerathon “Borghi e cammini” ideato da INVITALIA (Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa) e MIBACT. Presenti alla tavola rotonda Andrea Miccio, responsabile Area Imprenditorialità di Invitalia, Fausta Clementi, segretario generale Camera di Commercio dell’Aquila, Francesco Palumbo, direttore generale Ministero Beni culturali, Giovanni Lolli, vicepresidente Regione Abruzzo, Ottavia Ricci, consigliera del Ministro Dario Franceschini per la sostenibilità nel Turismo.
Attraverso servizi di coaching personalizzato, sia mediante un meccanismo premiante (15.000 euro a ciascuna delle 4 migliori aggregazioni.), il premio sarà utilizzato per sviluppare il progetto di business UNIVERSO ALCANTARA che si pone come obiettivo quello di creare un sistema turistico di valorizzazione territoriale basato sulla filiera corta degli operatori, messi in rete e a sistema dalla DMO Mediterranean Pearls in grado di realizzare, basandosi su storici sentieri, carrate e itinerari rurali, una infrastrutturazione per la mobilità dolce nella Valle dell’Alcantara, l’incantevole corso d’acqua che nasce dalle nevi dell’Etna e dei Nebrodi, con l’ausilio di bici, asini, cavalli, a piedi, coadiuvata da imprese che agiscono sul territorio nella produzione agroalimentare di qualità, nell’offerta residenziale ubicata nei centri storici dal recupero dei borghi medievali e con l’arricchimento dell’enogastronomia basata sulle antiche ricette locali e dalla pratica innovativa del pranzo itinerante per le vie del paese (street food) in postazioni comuni (social eating) e la home restaurant con le "Mamme del Borgo di Motta Camastra".

invitalia 02

gelso


◉ Al Contest Making Global Goals Local Practice lanciato da ISPRA attraverso il progetto GELSO per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l'ambiente, durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW) la DMO Mediterranean Pearls si classifica al secondo posto nella categoria "Città e comunità sostenibili"
Il progetto GELSO era rivolto a tutti i soggetti che negli ultimi cinque anni hanno promosso iniziative ambientali di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 delle nazioni unite. Tra i partecipanti all'iniziativa diversi sono stati i soggetti afferenti al Sistema Nazionale per la Protezione dell'Ambiente SNPA) ed elevato il carattere innovativo e la replicabilità in altri contesti delle candidature presentate.


◉  In occasione del CAMMINAFORESTE LOMBARDIA 2017 Mediterranean Pearls con Alpine Pearls partecipa al Convegno "Verso il Libro Verde delle Foreste. Mobilità dolce: a piedi e in bicicletta su monti e foreste lombarde". Presso la Ferriera Cornelliani di Località Premadio, Valdidentro (SO) 25 giugno 2017 dalle ore 15,45 alle ore 19.00.


Road show mese di Maggio 2017

- GAL Valnerina Norcia. Per partecipare scrivere alla Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Appuntamenti nel mese di Aprile 2017

- BIT, Fiera Milano City 2/4 aprile 2017
- Comune di Piazza Armerina (EN), Sicilia
- GAl Cerere (En), Sicilia
- Comune di San Teodoro (OT), Assessorato al Turismo, 20 aprile 2017

Appuntamenti e convegni nel mese di Febbraio e Marzo 2017

- Comune di Taormina 8 febbraio
- Enoteca regionale della città di Castiglione di Sicilia 9 febbraio
- Comune di Manfredonia e GAl Daunofantino 7 marzo 2017

Roadshow e Convegni nel mese di Marzo 2017

- Comune di Norcia, Assessorato al Turismo (PG) Umbria 31 marzo
- GAL Valnerina (Umbria) 24 marzo
- Convegno: Città di Messina, 24 marzo: Relatore Ing. Roberto Greco al Convegno "Turismo sostenibile. La responsabilità d'impresa per lo sviluppo territoriale" presso il Dipartimento Economia dell'Università degli Studi di Messina
- Convegno: Comune di Assoro (EN), 30 marzo: Relatore Ing. Roberto Greco "Sistema Sicilia e sviluppo delle aree rurali alla luce delle zone economiche speciali

Mediterranean Pearls ha lavorato ai Bandi europei di:

- EU COSME call 2014 -3.6 Progetto "Mediterranean Pearls"
- Bando Europe COS-WP2014-3-15-03: Supporting Competitive and Sustainable Growth in the Tourism Sector THEME 2 – "Progetto Spread"

Questo sito può avvalersi di cookie tecnici, anche di terze parti,  necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Non vengono usati cookie di rilevamento.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.